Giornale - News Versione stampabile
Gestisci la Casa del Parco dell'Adamello


Descrizione breve
UNIMONT – Centro d'Eccellenza dell’Università degli Studi di Milano segnala che la Comunità Montana di Valle Camonica procede all’affidamento in concessione della gestione delle attività e dei servizi di carattere turistico - ricettivo, promozionale, educativo e scientifico, da svolgersi presso la “Casa del Parco dell’Adamello” di Cevo.

Descrizione estesa
 
 
 
Scadenza: 15/04/2021
 


La gestione della “Casa del Parco dell’Adamello” si pone l’obiettivo di promuovere e valorizzare il territorio con un modello di turismo sostenibile e responsabile, in grado di sviluppare attività di animazione territoriale, favorire servizi di Ostello per la gioventù e fungere da polo di aggregazione e attrattività nell'area della Valle di Saviore.

L’affidamento della “Casa del Parco” riguarda la gestione completa, in concessione e a fronte di un canone annuale, di locali già adibiti all'uso e completi di impianti, arredi e attrezzature e avverrà sotto la diretta supervisione della Comunità Montana, tramite il Servizio Parco Adamello e Tutela Ambientale dell’Ente. Tuttavia, sarà possibile fare proposte innovative di gestione dei servizi utili a promuovere la struttura come punto di riferimento per i visitatori dell’Area Protetta del Parco dell'Adamello e per qualificare e valorizzare l'attrattività turistica della Valle di Saviore. 

REQUISITI RICHIESTI
Può partecipare alla gara qualunque operatore economico come descritto dall’art. 45 del d.lgs. 50/2016, ovvero imprenditore individuale o società, anche cooperativa. Sono ammessi anche raggruppamenti temporanei di concorrenti.
  • I concorrenti devono essere iscritti alla Camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura della Provincia in cui il soggetto ha sede, per un oggetto sociale coerente con l'oggetto dell'affidamento.
  • I concorrenti devono essere in possesso del requisito di regolarità contributiva, se ricorre il caso.

Scadenza per l'invio delle candidature:
15/04/2021LEGGI IL BANDO!


Proposto da: Orientagiovani